30 Luglio 2021

2010 is dead, long live 2011!

Solo un anno fa Studio28 TV cominciava a pubblicare i suoi video. E’ stato un anno in cui abbiamo cercato, da questo canale, di diffondere il più possibile notizie relative al mondo della cultura e dello spettacolo. Convinti che far circolare più informazioni possibili sia uno dei passi da compiere per migliorare le nostre condizioni di lavoro, salutiamo il 2010 pubblicando questo video di The Juice Media che, attraverso il caso Wikileaks, difende la libertà – e l’importanza – di informare attraverso la rete. Buon 2011 a tutti!

Studio28 TV is already one year old. During 2010 we tried to spread news on the world of culture. We strongly believe that, in order to get better working conditions, one of the steps to do is to broadcast informations on our sector. To say goodbye to 2010, we post this video by The Juice Media that, through the Wikileaks case, aims at supporting the freedom – and the importance – to inform through the Internet. We wish you a wonderful 2011!

Il magnifico mondo della musica

Intervistiamo Gianmarco D’Alessandro, produttore di concerti musicali. Come funziona il mondo del live nella musica? Quali differenze ci sono con il teatro e la danza? Il mondo della musica sta affrontando delle questioni critiche. Anche a livello europeo, soprattutto per la tutela dei diritti d’autore.

An interview with Gianmarco D’Alessandro, live concert producer. How does live music industry work? Which are the differences with theatre and dance work attitudes? Music industry is facing some critical topics, also at European level, especially regarding copy right issue.

Una entrevista a Gianmarco D’Alessandro, productor de conciertos. Còmo funciona el mundo de la mùsica? Qué diferencia hay con el teatro y la danza? El mundo de la mùsica enfrenta unas cuantas cuestiones crìticas, también en el nivel europeo, sobretodo por lo que se refiere los derechos de reproducciòn.

Nous avons interviewé Gianmarco D’Alessandro, un productuer des concerts. Comment se travaille dans le domaine de la musique? Est-ce qu’il y a des differences avec le théatre y la danse? Le secteur de la musique fait face à des questions critiques, aussi au niveau européen, surtout pour qui concerne le copyright.

Ein Interview mit Gianmarco D’Alessandro, live Konzerte Producer. Wie funktioniert die MusikIndustrie? Welche Unterschiede bestehen zwischen Musikindustrie und Tanz und Theater? Die Welt der Musik sieht ja einige grundlegende Fragen entgegen, die ganze Europa und besonders den Schutz des Copyrights betreffen.

(for English translation, e-mail us!)

Muori che ti copio

Dopo 70 anni dalla morte di un autore le suo opere diventano di pubblico dominio e noi, come piccoli sciacalli, possiamo utilizzarle senza dover sborsare soldi (che lui peraltro non avrebbe comunque visto). E se vogliamo usare musiche o testi un po’ più “contemporanei”? Una valida alternativa sono le Creative Commons, le licenze della cosiddetta cultura libera. Qui sotto trovate qualche risorsa interessante.

Public Domain Day

Communia

CCmixter

Creative Commons