29 Maggio 2022

It’sHardToBeHuman

ph Ivo Amilamaro

residenza1

  • pratiche di trasformazione (lupa\o)
  • pratiche di emissione
  • pratiche di famiglia mono componente
  • pratiche di stereo
  • pratiche di allontanamento

“……Being born, giving up that unity, couldn’t have been easy.
To be born again, a re-birth: to die again, and then, finally, to live.
It is with this purpose that the entrance of the Temple, otherwise sealed, opens wide.” From Transcendent Feminist Manifesto.

Essere fare corpo spazio Paola Lattanzi

Nel mese di settembre 2020 abbiamo incontrato Paola Lattanzi. Un’intervista realizzata a cavallo tra due lockdown, in un momento di grande speranza per il mondo della danza, che finalmente poteva ritornare in scena e riprendere le proprie pratiche corporee.

Industrial Soundscape – Il Talk

Con il musicista Alberto Ricca aka Bienoise e il tecnico intermediale Fabio Brusadin presentiamo oggi il nuovo sito/archivio esito della prima tappa della residenza artistica di INDUSTRIAL SOUNDSCAPE al Centro Artistico e Culturale Mastronauta ad Omegna. INDUSTRIAL SOUNDSCAPE, progetto performativo multidisciplinare finalizzato al recupero e alla valorizzazione della memoria industriale in chiave contemporanea, ha avviato il quinto capitolo del suo percorso di ricerca e creazione artistica che vedrà quest’anno gli artisti trascorrere tra marzo e luglio 6 settimane di residenza presso Mastronauta. Il progetto è sostenuto da Fondazione Cariplo (Bando Cultura di Qualità) e da MiC – Ministero della Cultura

In-separabili

IN-SEPARABILI è un progetto della danzatrice e coreografa Elisa Sbaragli incentrato sulla condivisione di pratiche corporee a distanza per rieducare il corpo alla vicinanza e al contatto fisico.

Il primo ciclo del laboratorio, rivolto a giovani ed adulti, si è svolto tra giugno e settembre 2020 con una serie di video esperienze tramite piattaforma digitale e successivamente delle sessioni in presenza in spazi all’aperto Tutto il percorso è poi confluito in un video – racconto che riconsegna l’esperienza vissuta dai partecipanti come un processo di ricerca e di azione performativa collettivo presentato al pubblico il 24 settembre 2020 presso Mastronauta, di Omegna.