13 Giugno 2021

Gestures of a candidacy – Prima puntata

E’ di questa settimana la notizia che Ravenna è nella short list delle città candidate a Capitale Europea della Cultura 2019, insieme a Cagliari, Lecce, Matera, Perugia e Siena.

Paola Ponti, coreografa e faentina doc, ha realizzato un reportage sulla candidatura di Ravenna. Questa è la prima puntata. Enjoy!

European Culture Forum – la nostra diretta da Bruxelles

Queste, in 6 secondi, le parole di Andreoulla Vassiliou, Commissaria europea alla Cultura sui nuovi programmi di finanziamento alla cultura Europa Creativa, Erasmus + e Horizon2020.

Perypezye Urbane è a Bruxelles da oggi a mercoledì per raccontare in tempo reale l’European Culture Forum. Puoi seguire il liveblogging e partecipare al link www.perypezyeurbane.org/creativeeurope

Per inquadrare il programma Europa Creativa ti consigliamo di leggere l’intervista a Andreoulla Vassiliou che abbiamo pubblicato su S28Mag.

RavelloLab2013 – inizia la diretta

Claudio Bocci, direttore di Federculture, in questo breve video racconta cos’è Ravello Lab: “porteremo a Ravello tantissime esperienze europee che dimostrano – e i dati ce lo confermano – che nel settore delle industrie culturali e creative esiste la possibilità di fare impresa, valorizzando i tanti talenti che nel nostro paese sono messi in difficoltà. Si parla di politiche di sviluppo, nessuno prende mai la cultura come esempio di piattaforma di sviluppo. Noi crediamo che questo vada chiesto alla politica”.

Giovedì 24 ottobre alle 0re 15 inizia la nuova edizione di RavelloLab – Colloqui internazionali, l’appuntamento annuale che si svolge a Ravello, in provincia di Salerno, organizzato da Federculture e dal Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali.

Da venerdì Peryepzye Urbane animerà il liveblogging in diretta.

Puoi seguire, commentare, partecipare – oltre che con l’hashtag #RavelloLab – dal link che abbiamo predisposto e su cui stiamo iniziando a pubblicare i materiali preparatori: www.perypezyeurbane.org/ravellolab

Expo2015: Bergamo invasa dalle performing arts

IETM è il network internazionale di chi si occupa di arti performative. Ogni anno organizza due eventi plenari in cui artisti e operatori culturali si incontrano, provenendo dai diversi angoli del mondo per creare occasioni di scambio, interazione e per pianificare le attività di lobby da portare avanti ai più alti livelli istituzionali. Il prossimo appuntamento di IETM sarà ad Atene dal 17 al 20 ottobre 2013.

“Solitamente a questi incontri internazionali vengono 500-600 operatori, provenienti da una cinquantina di paesi diversi”, così Michele Losi, membro dell’international advisory board di IETM, ha raccontato a Studio28 Tv a margine della conferenza internazionale Il teatro come strumento di dialogo interculturale che si è svolta a Mantova il 10 settembre 2013. “Il nostro obiettivo è riconnettere l’Italia a questa dimensione: mediamente ci sono solo 7 operatori italiani a questi incontri” ha aggiunto Losi, annunciando che nella primavera del 2015, in concomitanza con EXPO2015, si svolgerà a Bergamo uno di questi incontri internazionali. [Read more…]