13 Giugno 2021

Solo uniti si vince

Oggi il mondo della cultura si è fermato in tutto il paese. I sindacati, finalmente insieme, AGIS, Anica, Movem ’09 e tutti i movimenti di protesta si sono uniti per un giorno. Siamo stati all’assemblea della CGIL. Tanti gli interventi interessanti. Questo è quello dell’on. De Biasi, che avevamo intervistato qualche mese fa sulla bozza di legge quadro per lo spettacolo dal vivo.

Today Italian cultural workers are on strike. Herewith De Biasi’s speech, a member of Italian Parliament.

Hoy el mundo de la cultura italiana està unido en huelga. Publicamos enseguida la intervencion publica por parte de De Biasi, miembro del parlamiento italiano.

Aujourd’hui la culture italienne se met en greve.  Voilà le discours par De Biasi, membre du parlament italien.

Heute haben die italienische Arbeiter des Bereichs Kultur gegen die aktuelle Kultur Politik gestreicht. Hier finden Sie das Gesprach der Abgeordnete Emilia De Biasi.

For an English translation, e-mail us!

Aggiornamenti vari

Un breve aggiornamento sulla situazione del decreto sulle Fondazioni Lirico-Sinfoniche e sulla legge quadro per lo spettacolo dal vivo.

Questa legge non s’ha da fare!

Intervistiamo Mimma Gallina, sagace organizzatrice teatrale, e analizziamo con lei la proposta di legge Carlucci. Scopriamo, con sorpresa, che in Italia sono state fatte circa trenta proposte di legge sullo spettacolo e che nessuna di queste è andata in porto. Mimma, infatti, ha dei dubbi anche sul futuro di questa…

P.S. Stiamo cercando ovunque la proposta di legge Strehler. Per ora abbiamo trovato solo questo (insieme alla proposta di legge Bordon – Strehler era al Senato, mentre Willer Bordon alla Camera, ma la legislatura era la stessa, la X). Al primo che riesce a trovarla daremo un premio!

Una legge che aspetta da 9 anni

Abbiamo raggiunto al telefono l’on. Gabriella Carlucci il giorno della presentazione della legge in Agis (26 febbraio). L’energica parlamentare del PdL rivendica con forza la maternità della Legge, per la quale si batte dall’ormai lontana XIV legislatura e ci mette a parte di suoi appunti che con piacere condividiamo con voi. Ci rassicura sulle tutele previdenziali e ci invita tutti a diventare imprenditori di noi stessi, se ancora non l’avessimo fatto. Chi ancora non l’ha fatto?

Risorse on line:

La Legge

Note sulla Legge

Teatro Quirino