16 Aprile 2024

Siamo rimasti in mutande

6 Settembre 2011: sciopero generale indetto dalla CGIL. Siamo a Milano, dove insieme a un corteo, un gruppo di “indignados” ha campeggiato in piazza Affari. Proponiamo il discorso di chiusura di Fulvio Fammoni, della segreteria nazionale della CGIL.
Siete d’accordo con quanto detto dal lavoratore in mutande alla fine? Davvero nella crisi che stiamo tutti vivendo la classe politica e Berlusconi non hanno nessuna responsabilità ma tutta la colpa è della Banca Centrale Europea?

Comments

  1. Anche alla Mostra di Venezia set cinematografici chiusi e spettacoli teatrali rimandati per sostenere lo sciopero indetto dalla Cgil, contro la manovra del governo Berlusconi.
    Il mondo della cultura e dello spettacolo insorge: si è manifestato a Roma con il corteo “Abbracciamo la cultura”, coalizione di oltre 100 associazioni che vede anche la partecipazione di Legambiente e Arci e la Slc-Cgil ha annunciato ieri la chiusura dei set delle produzioni televisive e cinematografiche italiane.

Speak Your Mind

*

nove + sei =