16 Aprile 2021

Aspettando Solo in Azione – Edizione 2011

8 maggio ore 20: Luna Paese, Silvia Alfei, diretta streaming su www.studio28.tv

4 luglio, orario da definirsi: Milka Djordjevich, Ursula Eagly, Jen Rosenblit, Walter Dundervil

Studio28 – via Moretto da Brescia 28 – Milano

  

Prende il via domenica 8 maggio Aspettando Solo in Azione, evento che precede il Festival Solo in Azione di Milano.

Si tratta della prima edizione di Aspettando Solo in Azione, patrocinato  dal Comune di Milano e che, inserendosi nelle celebrazioni  dei 150 anni dell’Unità d’Italia, sarà dedicato alla figura dei Martinitt e dunque avrà i giovani performer come protagonisti.

Inoltre l’edizione estiva di Solo in Azione di quest’anno sarà dedicata alla ricerca americana rappresentata dal Movement Research di New York e avrà luogo il 4 di luglio, giorno dell’indipendenza americana, creando così un ideale asse storico tra le celebrazioni del nostro paese e quelle americane.

Perypezye Urbane vi da un doppio appuntamento per la danza di quest’anno! Vi aspettiamo!

 

Alle ore 20.00 di domenica 8 maggio, Aspettando Solo In Azione trasmetterà in diretta streaming una presentazione performativa del laboratorio di Silvia Alfei e Luna Paese intitolato Versus Lab. Silvia e Luna presenteranno attraverso un evento performativo trasmesso on-line in diretta streaming due soli che racchiudono i principi della loro ricerca.

Perypezye Urbane conferma dunque ancora una volta il suo percorso di promozione e diffusione della cultura della giovane danza contemporanea attraverso il multimedia e le nuove tecnologie.

 

Breve presentazione del lavoro di Luna Paese e Silvia Alfei

Qual è la sottile differenza tra un’incontro e uno “scontro”?

Che cosa accade quando un corpo entra in relazione con un altro corpo? Quali sono le azioni e reazioni?

Come si modifica l’uso e la percezione del proprio spazio o di uno spazio condiviso?

Quali dinamiche, forze ed energie possono entrare in gioco?

Un piccolo sistema aperto tra individui nascono nuove relazioni in cui ognuno deve cedere qualcosa di sé in funzione di un moto comune.

Bio

LUNA PAESE

Coreografa e danzatrice proveniente da una formazione musicale, nel 2008 intraprende la propria ricerca in ambito performativo. Dopo una serie di studi elabora il suo primo lavoro solista, Wonderland (2009), selezionato per Marathon of the Unexpected, nell’ambito del 7° Festival Internazionale di Danza Contemporanea della Biennale di Venezia. Presenta il proprio lavoro in diversi festival e rassegne italiane. Nel 2009 è borsista della Fondation Royaumont per Transforme 2009/2010: La perception; viene invitata nuovamente dalla Fondation Royaumont per Transforme 2011/2012. E’ tra i performer di DanceMe, progetto cross-mediale dedicato alle arti performative ideato da Perypezye Urbane. Nel 2010, insieme a Chiara Casorati ed Enrica Magnolini, fonda il progetto Zona Cieca. Con il solo How to disappear completely è selezionata per la vetrina della giovane danza d’Autore 2011 (Anticorpi XL).

Nel 2011 avvia il progetto di ricerca Versus insieme a Silvia Alfei.

SILVIA ALFEI

Artista, coreografa-danzatrice. Diplomata all’Accademia di Belle arti di Brera in scenografia e Arte visiva. Si è formata presso il C.i.m.d. (centro Internazionale Movimento e Danza di Milano).

Ha studiato con insegnanti e coreografi italiani ed internazionali. Sviluppa una ricerca personale sul movimento attraverso una pluralità di linguaggi: performance, video, fotografia etc., associati alla sperimentazione sonora.

Dopo alcune borse di studio e numerosi lavori e performance nell’ambito della danza, del teatro e delle arti performative, nel 2010 è finalista al premio Giovane Danza d’Autore della Lombardia con il progetto A (in rewind). Collabora attivamente allo studio28dancefactory di Milano. Nel 2011 è ideatrice del progetto di ricerca Versus insieme alla coreografa e danzatrice Luna Paese. Nel 2011 fonda l’associazione Duck Dive.

 

 

Solo in Azione è realizzato con il patrocinio e il contributo della MidAtlantic Arts Foundation e di

comunecultura