13 Giugno 2021

[Milano (sarà) = Berlino]

Di nuovo a colloquio con Daniela Benelli, capolista SEL alle comunali di Milano. Parliamo della sua visione per la Milano del futuro: più biblioteche, e più moderne, cultura diffusa, sostegno alle piccole organizzazioni e ai giovani artisti, consolidamento dell’esistente e sviluppo del nuovo. Una road map per fare di Milano una vera capitale culturale.

Pisapia, libero nelle sue scelte

Giuliano Pisapia viene intervistato da Maurizio Guagnetti dopo L’Infedele del 25 Aprile.
Quanto costa la sua campagna? E come ha ricavato i fondi? E come risponde Pisapia al Movimento5Stelle, per il quale sia lui che Letizia Moratti sono identica espressione della partitocrazia?

Il Rispetto di Mao

Intervistiamo Maurizio “Mao” Guagnetti, candidato indipendente per SEL al Comune di Milano. Uno dei 4 punti qualificanti del suo programma è il Rispetto, rispetto per le diversità e le minoranze che popolano Milano. Culture “altre” che rendono la nostra città più ricca e interessante.

Presto il prossimo capitolo, la cultura!

Info sul suo programma su www.muoviamomilano.it

Milano nella RETE

Daniela Benelli, coordinatrice delle Officine Culture e Creatività a sostegno della campagna di Giuliano Pisapia, ci parla del ruolo della cultura per la coesione sociale e del rilancio dei quartieri periferici. Daniela anticipa anche i contenuti dell’incontro del 18 aprile a Milano, “Sity, la Milano che dice SI alla cultura”, incontro che vuole delineare un panorama di Buone Pratiche che ci piacerebbe avviare anche a Milano.

Questo il sito dell’evento: milanoculture.pisapiaxmilano.com