12 Agosto 2020

TARtassateci ancora un po’

BREAKING NEWS – 2/07/2016

Il Ministero dei Beni Culturali, Dario Franceschini, annuncia con tweet delle 11.57 odierne che…

Bildschirmfoto 2016-07-02 um 15.48.46

Commenta anche Sergio Trombetta, uno dei membri delle commissioni consultive MIBACT sulla sua pagina Facebook:

Fondo Unico Spettacolo, Consiglio di Stato sospende sentenza Tar Lazio

Stamane, su richiesta del Mibact, il Consiglio di Stato ha già sospeso con provvedimento d’urgenza la sentenza del TAR del Lazio che annullava il decreto ministeriale riguardante i contributi a valere sul Fondo Unico per lo Spettacolo. Non vi sarà quindi al momento alcun blocco all’erogazione dei contributi statali alle attività di prosa, danza e musica.
Così una nota del Mibact che riprende la notizia annunciata dal Ministro Franceschini con il seguente tweet: ‘Il Consiglio di Stato oggi ha sospeso su istanza del Mibact la sentenza del TAR che annullata il DM sul Fondo Unico dello Spettacolo’.

Roma, 2 luglio 2016

FINE BREAKING NEWS 02/07/2016

 

Due sentenze TAR cancellano l’impianto di distribuzione dei fondi FUS emanato con Decreto Ministeriale nel 2014. Le sentenze cancellano retroattivamente tutti i contributi stanziati nel 2015 e bloccano di fatto le attribuzioni per il 2016. Cosa succederà ora? Più di 400 milioni di euro, linfa vitale per tante realtà, non saranno assegnati.
Come si muoveranno il Ministro Franceschini e il Direttore Generale Ninni Cutaia ora?
Una piccola errata corrige: l’articolo sul Corriere della Sera che citiamo nel video è di oggi, 01/07/2016, a firma di Laura Zangarini
Alcuni commenti interessanti (in aggiornamento costante):

Speak Your Mind

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.