25 luglio 2017

La Guarimba: il festival del territorio calabrese

“Eravamo quelli da bar che parlano contro tutto e non fanno niente. Siamo stanchi della cultura che ci offrono, noi sappiamo che c’è qualcosa in più, noi sappiamo che la cultura non è quella che ci offrono i grossi distributori”. Un’intervista realizzata da youngvideoteam a Giulio Vita, uno degli organizzatori di La Guarimba International Film Festival.

Il Festival ha messo in rete diverse realtà europee e non europee e sta ridando vita a un cinema all’aperto da 900 posti chiuso da due anni ad Amantea, in provincia di Cosenza.

“L’idea è rivalutare un territorio in base alle bellezze che ha” racconta il regista venezuelano. Il Festival diventa un’esperienza complessa, che coinvolge tutti gli abitanti della zona: dal vecchio proprietario del cinema alle famiglie di Amantea che hanno deciso di partecipare alla parte del progetto chiamata GuarimBed, un programma che permette agli spettatori e a chi partecipa al Festival di alloggiare presso le case degli abitanti di Amantea.

Noi di @S28media siamo molto felici di essere entrati in contatto con questo Festival, che aderisce alla seconda edizione del Premio Critica in MOVimento. Conosci altri festival che interagiscono in maniera intelligente e creativa con il territorio e il patrimonio culturale che li circonda? 

Speak Your Mind

*