17 dicembre 2017

Il C-dap risponde..

Pubblichiamo il video del Coordinamento Lombardo per le Arti Performative in risposta al nostro “Io voglio essere pagato. E tu?”. Per chi avesse voglia di leggersi il testo integrale dell’intervento, lo trova cliccando qui: testo video c-dap

This is the answer of the Coordinamento Lombardo per le Arti Performative to our video “Io voglio essere pagato. E tu?”. Here you can find the text of the whole video (only italian available, sorry): text c-dap’s video

Comments

  1. Buongiorno franca, sono felice di risentirti e rivederti, ancorchè in video. Le cose che dici sul fare “rete” sono importantissime, e credo proprio che alla danza italiana, tutta, questo aspetto di condivisione e questo senso di appartenenza a un settore artistico, sia mancato alla grande, soprattutto quando, negli anni ottanta , aveva molta più visibilità di oggi. E di questa mancanza, le cui ragioni sarebbero da analizzare (per me, la butto lì, certa critica ne è stata molto responsabile, alla luce del “divide et impera”) ancora oggi si sentono le conseguenze.Ormai, come dico spesso, la mia attività è soprattutto istituzionale, non ho una compagnia e se mi capita una produzione, mi appoggio a qualcuno di ben costituito. Ma, ciò non toglie che, per i giovani che mi onoro di formare e per tutti gli artisti in attività, la questione mi interessi molto. Quindi, come dicevo anche a Giovanni, se organizzate un dibattito pubblico, una tavola rotonda, un convegno interregionale, sarei felice di esserci per ascoltare. nel frattempo sono appena rientrata dall’Africa,dove le cose, con molti meno soldi e molte più difficoltà, sembrano muoversi sul serio! Ti mando un saluto e un augurio di essere sempre così appassionata, monica

  2. franca ferrari says:

    @monica vannucchi
    ciao Monica e grazie per la pronta risposta. Credo davvero che dovremo fare una conferenza stampa, o un dibattito come dici tu, ci stiamo già pensando. Dobbiamo chiedere tutti insieme una politica adeguata per la danza contemporanea, soprattutto a Milano e Lombardia dove è completamente mancante e lo ammettono. Naturalmente noi ce ne occupiamo da qui ma è ovvio che non crediamo sia solo una questione locale. In qualche modo ci stiamo collegando, anche tramite studio28, in tutto il paese.
    come c-dap faremo sapere al più presto. per l’augurio grazie, per fortuna sono piuttosto appassionata di natura, tranne alcuni giorni… franca

  3. Ciao Monica, grazie della tua disponibilità, come sempre!
    Ne approfitto ancora un po’: come sai stiamo svolgendo un sondaggio sulla danza e il mondo del lavoro (trovi il link in alto a destra qui in home page). Abbiamo superato abbondantemente il centinaio di risposte. Posso chiederti, se hai voglia e tempo, di invitare i tuoi ex allievi a compilarlo? Dura veramente non più di 5 minuti ed è anonimo.
    Sarò a Roma a fine mese. Ci conosciamo?

Speak Your Mind

*