21 luglio 2017

Giulio Cavalli: osiamo nuove leggi!

Prima parte dell’intervista a Giulio Cavalli, attore lombardo che, con lo slogan “la bellezza dell’impegno” ha deciso di candidarsi alle Regionali con l’Italia dei Valori. Giulio è direttore artistico del teatro Nebiolo, a Tavazzano con Villavesco (Lodi), dove l’abbiamo raggiunto per questa intervista. Coraggioso autore dei suoi testi, in cui denuncia senza mezzi termini usi e abitudini della mafia e della criminalità organizzata locale, “di quella Lombardia che si crede immune dalla mafia”, Giulio dal 2008 vive sotto scorta, per aver ricevuto delle intimidazioni mafiose in seguito al suo spettacolo Do ut des. Nel dicembre 2009 riceve il premio Giuseppe Fava, “Scritture e immagini contro le mafie”.

Nome: Giulio Cavalli

Candidato presidente: Filippo Penati

Lista: IdV (Italia dei Valori)

Dove: Milano e Provincia; Varese e Provincia

Età: 32 anni

Web: www.giuliocavalli.net

Comments

  1. … ecco, lo sapevo! Adesso con questa intervista mi state facendo tornare la voglia di andare a votare! eheheh …
    Conoscevo già questo coraggioso “operatore culturale” , come si definisce lui, ed ero al corrente di tutte le PERIPEZIE (:-)) alle quali è andato incontro a causa ei contenuti dei suoi spettacoli.
    Attendo trepidante la seconda parte dell’intervista, intanto vado a cercare la tessera elettorale che avevo conservato vicino al camino ..

    Grazie!

  2. Le persone che siamo riusciti a intervistare sono tutti giovani, professionisti, molto competenti e oltremodo onesti (qualità rare). Fanno capire che la politica praticata è fatta anche di loro e che il voto, dopo questi 15 anni, è d’uopo! Ci spiace solo di non essere riusciti a coprire tutto il territorio lombardo. Tu Lia in che provincia voti?

  3. io sono a Desenzano del Garda e quindi sempre Lombardia (per pochi metri).

Speak Your Mind

*