11 Agosto 2020

Pinosso

Dopo la sprintosa partecipazione alla prima edizione 2012 del premio Critica in MOVimento, Paolo e suo figlio Jacopo ci hanno preso gusto e hanno dato vita a un format tutto loro, nel quale ci raccontano gli spettacoli visti insieme in giro per Milano. Come non seguirli?
Ecco il primo video nel quale ci raccontano lo spettacolo “Pinosso” andato in scena al Teatro Elfo Puccini, dal 20 al 25 novembre.

 

 

Il Lirico? Tutto da rifare.


L’Assessore alla cultura di Milano, Stefano Boeri, risponde alle osservazioni e alle domande dei consiglieri. Quattro i punti principali toccati: lo sportello unico per i permessi e le licenze, il destino di Palazzo Dugnani, il teatro Lirico e le industrie creative.

I 100 giorni del Teatro Valle Occupato

Sono passati 100 giorni da quando, il 14 giugno 2011, più di un centinaio di lavoratrici e lavoratori dello spettacolo hanno occupato uno dei teatri storici di Roma, e sono diventati un punto di riferimento per tanti lavoratori italiani della cultura. Un patrimonio pubblico, gestito fino ad allora dall’ETI, che, a detta degli occupanti, stava per finire in modo poco chiaro nelle mani di privati. L’occupazione del Valle segna la crisi di un modello di gestione “dall’alto” dei beni culturali pubblici. Gli occupanti stanno elaborando un nuovo modello di gestione, che potrebbe adattarsi a tanti altri teatri pubblici. Siamo di fronte alla nascita di una Buona Pratica?

CLASSCLASSCLASS!

Con Jen Rosenblit e Walter Dundervill, performer di New York, parliamo di CLASSCLASSCLASS, un innovativo programma di insegnamento per la danza contemporanea che sta prendendo piede a New York City da 3 anni a questa parte e che è sostenuto da fondi pubblici e privati. CLASSCLASSCLASS si propone di sostenere insegnanti che intendono rinnovare il panorama della formazione contemporanea e ha messo in rete 7 artist-run spaces sparsi su tutta New York. Secondo questo programma “contemporaneo” significa anche svolgere una ricerca profonda attorno a nuove strutture di apprendimento e insegnamento. Una nuova generazione di danzatori, insomma, che cerca nuovi modi di esistere e creare.

Il testo dell’intervista, tradotto in italiano.

Un interessante articolo uscito sul New York Times su CLASSCLASSCLASS.

Il sito di CLASSCLASSCLASS.