20 Ottobre 2019

“Questi figli sono i nostri figli” – giornata internazionale contro la violenza sulle donne

(S)oggetto Donna: alle radici della violenza di genere, realizzato da I cani da reporter, è un documentario da 16 minuti che oltre ai numeri sul femminicidio analizza le radici politiche, sociali e culturali della violenza sulle donne.

Studio28 Tv ha deciso di ripubblicarlo in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne perché si tratta di un lavoro che non ripete slogan, ma offre un quadro complesso. Lo spunto di partenza è il fatto che l’Italia a giugno 2013 ha ratificato la Convenzione di Istanbul contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica [testo integrale]. Su 29 paesi che hanno firmato la convenzione, al momento solo 5 l’hanno anche ratificata. [Read more…]

La danza e l’agitprop

Eugenia Casini Ropa ha deciso di ripubblicare un suo libro del 1988, La danza e l’agitprop, in versione digitale con la casa editrice digitale Cue Press.

In questo video legge da un tablet alcune pagine del libro. Non perdere l’intervista su S28Mag

Mix Milano: crowdfunding, processi creativi e cultura

Dal 19 al 24 giugno a Milano si svolgerà la ventisettesima edizione del Festival Mix Milano, l’appuntamento di cinema e cultura GLBTQ. L’acronimo sta per Gay Lesbico Bisessuale Transessuale e Queer.

Quest’anno gli organizzatori hanno deciso di lanciare una campagna di crowdfunding per raccogliere parte dei soldi necessari a realizzare il festival. La campagna si chiama SalvaMix e viene portata avanti su due piattaforme: l’internazionale indiegogo fino al 30 aprile e l’italiana kapipal fino al 10 maggio.

Abbiamo intervistato Francesco Tirinato, membro del crowdmix team che si occupa di promuovere l’iniziativa. E’ stata l’occasione per capire come si sta cercando di unire alla semplice raccolta fondi un processo creativo condiviso che porti alla definizione del programma del Festival. Chi ci segue sa che siamo appassionati dell’argomento, come dimostra il progetto di performance condivise DanceMe.

La parte finale dell’intervista è dedicata a capire come le espressioni culturali possano diventare un ponte tra il mondo GLBTQ e la città. Chissà che iniziative come questa possano aiutare a portare l’Italia al livello degli altri stati europei, come la Francia. Dove il 23 aprile è stata definitivamente approvata la legge sul matrimonio e l’adozione per le coppie omosessuali.

Paolo Rossi alle Buone Pratiche del Teatro 2013

Paolo Rossi, appena eletto Ministro della Cultura delle Buone Pratiche, interviene al convegno fiorentino organizzato da Ateatro, intervistato da Oliviero Ponte di Pino.