21 agosto 2017

Rotterdam: un buon esempio di produzione partecipata

Nell’ambito dell’International Film Festival di Rotterdam vive un progetto innovativo: Cinema Reloaded. Utenti di internet di tutto il mondo  – sia che vadano, sia che non vadano al Festival – possono comprare piccole quote di 3 produzioni cinematografiche e diventare così producer. Un vero e proprio caso di produzione partecipata. Basta comprare una quota (un coin) da 5 euro, per aiutare i sogni di tre giovani videoartisti a diventare realtà. Se compri 5 coin – 25 euro, un salasso! – vieni menzionato nei titoli di coda e invitato alla prima. Una buona pratica anche per progetti legati allo spettacolo dal vivo. Tanta fatica ad inseguire finanziamenti pubblici, quando la risposta è dietro l’angolo. 5 euro a testa e lo spettacolo è prodotto!

Risorse on line:

Sito dell’International Film Festival di Rotterdam

Il progetto Cinema Reloaded

Comments

  1. Geniale!!! Voglio assolutamente farlo e poi spero che qualcun altro lo farà per me quando mi servirà ( cioè presto!)… monica

  2. Che bello!!! Chissà se gli italiani vorrebbero comprare una quota degli spettacoli. Certo che questa iniziativa è bella due volte. Una perchè rende coinvolge il pubblico e lo responsabilizza…e sono sicura che alla fine tutti coloro che hanno acquistato i coin farebbero carte false per vedere il risultato (nel nostro caso vorrebbe dire tanto nuovo pubblico nelle sale, yum,yum!!), e poi potrebbe permetterci di realizzare spettacoli e performance anche senza necessariamente avere i finanziamenti statali.
    Un pò come la campagna di Obama…bello, bello…

    Non ci resta che provare!!!

Speak Your Mind

*