21 maggio 2018

Venezia come mai l’avete vista

(fonte video: Artribune TV)

Mettendo in scena una grande performance collettiva che avvicina l’arte alle nuove generazioni, questa spettacolare iniziativa della fondazione Guggeheim e Ovs, porta la firma della coreografa e film-maker Marinella Senatore.

«Un dialogo, un racconto tradotto in movimento, fondato sulle relazioni tra i partecipanti, volto a promuovere valori quali il rispetto e la consapevolezza, al fine di costruire una società inclusiva, partecipe, attiva, pacifica e cosmopolita», ha sintetizzato l’idea Marinella Senatore.

Una performance a carattere motorio, basata su una coreografia che i bambini hanno potuto studiare con le loro classi e che enfatizza il corpo, grazie alla danza, come contenitore e memoria del movimento.

DanceMe: the game we are playing

DanceMe means DanceWe: everyone can post creative comments on www.danceme.org to help shape a live performance.
Sharing your suggestions will make the result extraordinary because we are smarter than me!

www.danceme.org

Have you seen the latest video contribution shared by artist Maruska Ronchi? Get inspired and go post your comments.

different spaces, and different times, different dimensions

fountains, waves, rivers, wholes, refuge, streams, shapes, vulcans, whisper of water, heartbeat, rain, breathing…
…the game we are playing is life

 

DanceMe: I am into it…you?

Everybody on www.danceme.org!
You just need to login to be part of the creative process shared by artist Maruska Ronchi.
Your comments will help shape a live performance. Don’t miss this chance!

#DanceMe #ShareCulture

Capitali Europee della Cultura: quale economia, quale modello?

“Una giornata in diretto collegamento con RavelloLab. Il modello delle capitali europee della cultura dovrebbe diventare da straordinario a ordinario” dice Claudio Bocci, direttore di Federculture, in chiusura dell’evento di Salerno. “Inoltre siamo in un periodo in cui l’Europa è considerata matrigna, invece il modello delle capitali europee della cultura ci riavvicina all’Europa”.

Il 10 dicembre 2013 si è svolta all’Università degli Studi di Salerno la conferenza europea “The European Dimension of Cultural Capitals”. Per la prima volta si sono incontrate le sei città italiane rimaste in gara per essere Capitale Europea della Cultura nel 2019. [Read more…]