20 ottobre 2017

RootsMe Berlin: Dance with Me

A presence that is felt constantly in Berlin Kreuzberg is a revolutionary feeling, the struggle for freedom and the desire to live together peacefully.
This work comes from observation, which led to a series of questions. Can art (dance) break down the walls that divide us?
During moments of celebration it seems like it can. But what if we took dance into everyday life, for example asking people to dance in the street while going to work, to the grocery store, on a date, etc.?

Una presenza che si avverte costantemente a Kreuzberg è questa sensazione rivoluzionaria e di lotta per la libertà e la voglia di convivere pacificamente. Questo lavoro nasce dall’osservazione, che ha portato ad una serie di domande. Può l’arte (la danza) abbattere i muri che ci dividono?
Durante i momenti di festa sembra proprio di sì. E se portassimo la danza nella vita di tutti i giorni, se per esempio chiedessi alla gente di ballare per strada mentre va al lavoro, a fare la spesa, si reca ad un appuntamento, etc.?

Video by Maruska Ronchi – Dancer: Elisa Sbaragli (Collettivo K)
RootsMe is a cultural mapping project by Perypezye Urbane.

RootsMe Berlin: In the middle of Kreuzberg | The point of view #2

This work, shot in Kreuzberg, one of the most populated, multicultural and distinctive districts of Berlin, aims at grasping what characterizes it.
In this second part the focus is on the woman looking at the neighbourhood from various angles, relating herself, through her dance, with the space she meets, thus establishing a connection game between space, time, body.

Il lavoro, svolto a Kreuzberg, uno dei quartieri più popolati, multiculturali e caratteristici di Berlino, ha come intento quello di cogliere ciò che lo caratterizza. In questa seconda parte l’attenzione è tutta sulla donna che osserva da varie angolazioni il quartiere, mettendosi in relazione, attraverso la sua danza, con lo spazio che incontra, instaurando così un gioco di connessioni tra spazio, tempo, corpo.

Video by Elisa Sbaragli – Dancer: Maruska Ronchi (Collettivo K)
Click here for the first part
RootsMe is a cultural mapping project by Perypezye Urbane.

RootsMe Berlin: In the middle of Kreuzberg | The point of view #1

This work, shot in Kreuzberg, one of the most populated, multicultural and distinctive districts of Berlin, aims at grasping what characterizes it.
In the first part of the work the images capture the diversity and features of the main streets, the cafés and the Turkish market in Kreuzberg, both from an architectural point of view and a cultural/historical one.

Questo lavoro, girato a Kreuzberg, uno dei quartieri più popolati, multiculturali e caratteristici di Berlino, ha come intento quello di cogliere ciò che lo caratterizza.
Nella prima parte del lavoro le immagini catturano le diversità e le caratteristiche delle principali vie, dei locali e del mercato turco di Kreuzberg, sia da un punto di vista architettonico che culturale e storico.

Video by Elisa Sbaragli (Collettivo K)
RootsMe is a cultural mapping project by Perypezye Urbane.

RootsMe Berlin: Osmosis

A thin membrane is the one which separates man from the place he lives in.
A constant interchange occurs between an individual and the city he inhabits.
Is it man to give identity to the environment in which he breathes or is it the contrary?
‘Osmosis’ talks about the spontaneous and continuous exchange in which human beings and places mutually define themselves. Their being liquid and mutable makes the poetry in them diluted, an unstable core which passes from one to the other in a both incessant and essential process.

Una membrana sottile quella che separa l’uomo dal luogo in cui vive.
Un interscambio costante quello che avviene tra un individuo e la città che abita.
È l’uomo a dare identità all’ambiente in cui respira o viceversa?
‘Osmosis’ narra dello scambio spontaneo e continuo in cui essere umano e luogo si definiscono reciprocamente.
Il loro essere liquidi e mutevoli rende la poesia in loro diluita, un nucleo instabile che passa da uno all’altro in un processo incessante quanto essenziale.

This video was made in Berlin – Schöneberg
directed by Isobel Blank – music by Simone Lanari
RootsMe is a cultural mapping project by Perypezye Urbane