4 Dicembre 2020

Dal Big Bang…

La danzatrice Sissj Bassani ci riporta con la memoria a quando lesse per la prima volta “Dal Big Bang ai buchi neri”, libro che la ispirò a intraprendere la carriera di danzatrice. Grazie Sissj!

Quale libro ti ha ispirato a diventare danzatore/danzatrice?

Dance, dance!

Signore e signori, vorrei cominciare con una storia.

Una volta, in Grecia, sono andata a visitare alcune famiglie di zingari. Ci siamo seduti insieme e abbiamo parlato; ad un certo punto tutti hanno cominciato a ballare ed io dovevo partecipare. Avevo una gran paura e la sensazione di non essere in grado. Allora è venuta da me una ragazzina, forse sui dodici anni, e mi ha pregato ripetutamente di danzare assieme a loro. Diceva: “Dance, dance, otherwise we are lost.” Balla, balla, altrimenti siamo perduti.

…ma poi arriva il gatto…

A questo link puoi scaricare l’intero discorso di Pina Bausch tenuto in occasione del conferimento della laurea honoris causa conferitale dall’Università di Bologna.

https://www.google.com/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=6&ved=2ahUKEwjwh_OLv5nnAhWSLFAKHeABBG4QFjAFegQIARAB&url=http%3A%2F%2Fstatic.repubblica.it%2Fbologna%2Fpinabausch.doc&usg=AOvVaw2eDFoW5jLOHGIZ74Oa32UQ

Isadora Danza – My Life

Elisa Sbaragli legge My Life, di Isadora Duncan.

BookMe e il Tanz Theater

Per BookMe Valentina Caggio ha scelto un passo dal libro “L’avventura del Tanz Theater”, di Susanne Schlicher. Come prescindere dalla magnifica Pina?