20 settembre 2018

DanceMe performance – Paola Ponti

Al termine della residenza virtuale sull’app DanceMe di Perypezye Urbane, la danzatrice e coreografa di Faenza Paola Ponti ha presentato nella sua città il 2 dicembre 2016 la performance sviluppata con il contributo degli utenti dell’applicazione.
Ora è possibile partecipare con una video-critica della performance al contest Critica in MOVimento, che mette in palio 500 euro!

Concluding her online residency on the DanceMe app created by Perypezye Urbane, dancer and choreographer Paola Ponti showcased in Faenza (Italy) on 2 December 2016 the performance developed with creative contributions from the app’s users.
Now you can take part in the Critica in MOVimento contest, awarding 500 euros for the best video-critique of the performance!

Photo: Mélina Aldrovandi

DanceMe performance by Paola Ponti – live streaming

Paola Ponti e Perypezye Urbane
Vi invitano alla visione via streaming di
DanceMe
parte finale – la Performance
venerdì 2 dicembre 2016 ore 19.00
Faenza – Piazza del Popolo

Al termine della residenza virtuale attualmente in corso sull’app DanceMe, la danzatrice e coreografa di Faenza Paola Ponti presenta nella sua città la performance sviluppata con il contributo degli utenti dell’applicazione.  La performance sarà trasmessa in live streaming sulla pagina Facebook di Perypezye Urbane.

Dopo aver seguito la diretta, tutti gli utenti dell’app DanceMe potranno partecipare al contest Critica in MOVimento, che mette in palio 500 euro per la migliore video-critica della performance.

 

The performance currently being developed by Paola Ponti within her online residency on the DanceMe app will be live-streamed on the Facebook page Perypezye Urbane.. You are invited to watch.

After the livestream, DanceMe app users can take part in the ‘Critica in MOVimento’ contest, awarding 500 euros for the best video-critique of the performance.

BookMe: Middlesex – Jeffrey Eugenides

Middlesex, romanzo dello scrittore statunitense Jeffrey Eugenides (Premio Pulitzer 2003) è uno dei testi sul tema (dis)integrazione scelti dai partecipanti dell’evento speciale BookMe all’Università di Milano-Bicocca in occasione di BookCity Milano 2016.
Grazie a chi con entusiasmo è passata/o al nostro stand per realizzare una video-lettura!

 

0001-min

BookMe: Hanno tutti ragione – Paolo Sorrentino

Mita Guerra partecipa a BookMe con una video-lettura molto suggestiva di brani da “Hanno tutti ragione”, primo romanzo del regista Paolo Sorrentino, terzo classificato al Premio Strega 2010.

Piacerebbe anche a te comparire in un video che promuova interesse per la lettura?
Ti aspettiamo a BookME – VIDEO E READING, evento organizzato in occasione di BookCity Milano
giovedì 17 novembre ore 10.00-17.00
Università degli Studi di Milano-Bicocca, Edificio U6, STAND BIANCO piano terra
Piazza dell’Ateneo Nuovo 1, Milano

0001-min

In un set messo a disposizione dall’Università, chi lo desidera potrà leggere davanti alla videocamera di uno smartphone alcuni brani di libri selezionati da lei/lui o dal gruppo di ricerca del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale. I temi centrali sono: dis-integrazione del corpo e cura, violenza, ospedalizzazione, chirurgia estetica e disabilità.
Le video-letture verranno pubblicate su Studio28 Tv e presentate il 18 novembre nel corso del seminario “Re-azioni di lettura”.